Il Rituale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ll Fuoco, insieme ad Aria, Acqua e Terra,  è infatti uno dei quattro elementi vitali per l’uomo. Esso è sempre stato identificato con il simbolo di una figura geometrica, il triangolo con la punta verso l’alto ed identifica il Maschile.

 

Secondo le sacre scritture indiane, è stato il primo elemento creato esso è anche rappresentato dal sole.

 

Fin dall ’antichità è stato il protagonista di racconti epici, ad esempio il Mito di Promoteo, le cui gesta vengono descritte in varie occasioni.  Si narra infatti di come lui una notte entrò di nascosto nell ’Olimpo ed accese una torcia dal carro di Apollo-Elio, il Sole, rubandone alcune fiamme e ridonando il fuoco agli uomini.

 

Il fuoco è vita, senza di esso noi non possiamo vivere, eppure perché lo temiamo?

 

Ci è stato insegnato che il fuoco brucia, ed è questa una delle più grandi paure dell’uomo! E'esattamente grazie al superamento di questo timore che si innesca un immediato e poderoso cambiamento dentro di noi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La camminata sui carboni ardenti è uno dei riti più antichi sul Pianeta e partecipando a questo evento si riattivano parti ancestrali del nostro inconscio. Grazie alla recente scoperta di come agiscono i neuroni specchio, abbiamo ora la prova scientifica della loro attivazione anche solo osservando un nostro simile compiere una certa azione.

 

Durante la preparazione in sala, vengono effettuati esercizi pratici ad alto picco emozionale che permettono alle nostre endorfine di attivarsi e di sviluppare un effetto positivo dentro di noi e nelle nostre vite.

 

La camminata sul fuoco è tra i più potenti strumenti di trasformazione che attualmente si

conosca per portare nel quotidiano, in modo pratico ed efficace, rinnovate risorse sostenute da

nuove rigenerate convinzioni che ci permettono di compiere azioni realmente importanti per noi stessi, per i nostri valori e per raggiungere i nostri obbiettivi.